Amuleti e talismani contro le negatività e il malocchio.

La credenza di un potere esercitato tramite il potere dell’occhio, è radicato in molte culture dell’ antichità, sino alle nostre zone mediterranee. Per amuleto si intendeva un oggetto caricato magicamente per solersi i favori delle divinità. Per avere prosperità è abbondanza. Gli amuleti variavano da pietre, cristalli, metalli lavorati, feticci, monete, ecc. In tutte le culture si era sviluppato un amuleto per difendersi dal malocchio è scacciare le energie negative.

Alcuni amuleti.

▪ Ankh: conosciuto anche come chiave della vita e croce ansata, è un antico simbolo sacro egizio che essenzialmente simboleggia la vita. Gli dèi sono spesso raffigurati con un ankh in mano, o portato al gomito, oppure sul petto. In funzione di geroglifico l’ankh, oltre che significare “vita”, assume diverse sfumature, in base al contesto in cui è inserito, sebbene sempre con caratteri mistici e religiosi. Di solito su talismani è sigilli per protezione, contro il malocchio, è guarigione.

L’Ankh la si può creare anche da soli, facendola in creta o in legno, lavorandola magari per farla diventare più “nostra”. Sì può comprare in oro o argento, gli egizi utilizzavano legno di sicomoro, pietre dure, diaspro, quarzo rosso opaco, ma la terracotta è un’ottima alternativa perché racchiude e imprigiona forze cosmiche positive. Quando ci sentiamo stanchi o sfiduciati o depressi, possiamo utilizzare la Croce : basta appoggiarla sulla fronte e tenerla così per alcuni minuti mentre siamo in posizione comoda.. Siccome è un simbolo lunare/solare possiamo caricarlo tenendolo rivolto verso il sole del mezzogiorno per qualche minuto , ma anche verso il disco lunare (fase crescente) avendo cura di utilizzare le due facce della Croce distintamente.

La parte polarizzata di Luna , stimola , come sappiamo : immaginazione, fantasia, combatte i disturbi del sonno e la depressione.

La parte polarizzata di Sole rivitalizza l’organismo e favorisce il benessere fisico.

L’occhio di ra: l’immagine dell’occhio e forse il simbolo più potente contro il malocchio. Il segno in questione rappresenta l’occhio della divinità che tutto vede e a cui nulla è nascosto. Tra i più famosi abbiamo l’occhio di Horus. Simboli di occhi venivano usati su navi da battaglia, come decorazioni di templi, case è gioielli per allontanare le negatività.

▪ Mezzaluna: Simbolo della luna è delle dee ctonie, usato dai popoli del medio Oriente è poi ripreso dal neopaganesimo come simbolo lunare contro il malocchio.

▪ Corna di Cernunnos: Le corna di Cernunnos sono il simbolo dell’antimalocchio per eccellenza, rappresentano la virilità e la fertilità, il Dio è la dea. Richiamano la forma della mezza luna, il gesto di fare anche le corna come scaramanzia è usata nelle zone d’Italia è del Sud, famosi sono il Corno di corallo, il gobbo è il ferro di cavallo usati per scacciare il malocchio.

▪ Mano di Fatima: Amuleto islamico che protegge è blocca le energie negative, usata contro il malocchio.

▪ Corno di corallo: Amuleto naturale marino molto potente contro il malocchio, ritenuto un catalizzatore dei cicli lunari. Si riteneva in antichità si fosse formato tramite il sangue coagulato di Medusa.

▪ Agata e Onice: Le pietre di Agata e Onice sono molto utilizzate in magia, specie se nere sono considerate dei veri scudi contro il malocchio.

▪ Lapislazzuli: Pietra di colore azzurro, ritenuto la casa dove risiedeva l’essenza vera della divinità. Tra i sumeri era considerata la pietra sacra alla Dea Inanna. In Egitto questa pietra veniva utilizata specialmente a scopo ornamentale, accompagnava il proprio possessore anche nella tomba per proteggerlo nell’aldilà come in vita. Anche essa protegge dalle energie negative esterne è dal malocchio.

▪ Incenso: Il fumo dell’ incenso è un forte amuleto spirituale, scaccia le energie negative è attrae le energie e gli spiriti benevoli.

— Arconte

È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (link) o previo consenso dell’autore. Usa i tasti di condivisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...