L’antica pratica di divinazione con gli specchi.

Questa pratica di divinazione fonda le sue radici in epoca molto antica. Da sempre l’uomo è stato incuriosito dalle superfici riflettenti, Sono tantissimi i miti che prevedono al loro interno delle presenze in queste superfici. In genere allo specchio viene associata l’idea di una sorta di portale, di un riflesso che è il nostro doppio e che può assumere caratteristiche differenti.

Lo specchio e` uno strumento decisamente affascinante e misterioso, in grado di catturare, riflettere e rimandare le immagini. In Stregoneria viene quindi usato per direzionare, amplificare, neutralizzare un maleficio ma anche di rispedirlo al mittente. 

Nella tradizione della mia terra durante la veglia funebre vengono coperti o capovolti gli specchi per non impedire alle anime di lasciare il mondo terreno ed essere intrappolate dallo specchio.

Come divinare con lo specchio.

Lo specchio per essere utilizzato a scopo divinatorio deve avere delle caratteristiche particolari ed essere preceduto da una preparazione:

– utilizzare uno specchio nuovo, deve essere privo di graffi;

– non deve essere molto grande;

– pulire bene lo specchio, non devono esserci aloni;

– purificare energeticamente lo specchio con acqua in cui è stata immersa precedentemente per 1 giorno una pietra di quarzo rosa o pietra di luna;

– coprire lo specchio con un panno nero quando viene riposto.

Il momento propizio per la divinazione è durante la fase crescente o piena. Dopo aver preparato bene il nostro mezzo divinatorio, poniamo lo davanti a noi, troviamo una posizione comoda, hai lati accendiamo due candele bianche, l’unica fonte di luce deve essere la luce Delle candele, solo le candele devono riflettersi.

– Impiegare dell’incensi a base di Artemisia è Verbena per aumentare le vibrazioni a scopo divinatorio e il rilassamento.

Bene ora, dopo aver trovato un buono stato di rilassamento, concentrarsi sulla domanda da porre, deve essere precisa è sintetica quindi la concentrazione e la chiave del successo, eliminiamo tutti i pensieri dalla mente, è concentrarsi sulla domanda. Guardate solo lo specchio ora lo sguardo si sfoca è avremmo le nostre risposte…

Questa pratica possiamo adoperarla ogni volta che vogliamo per avere risposte ai nostri dubbi, ma sempre con molta pratica è applicazione.

— Arconte

È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (link) o previo consenso dell’autore. Usa i tasti di condivisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...