Purificazione dei cristalli con l’acqua.

Torno a parlare di purificazione delle pietre, questa volta mi concentro esclusivamente sull’elemento acqua! Si tratta di un metodo piuttosto efficace e anche veloce. Non va bene per le purificazioni molto approfondite, però permette alla pietra di scaricare tutte quelle energie con le quali è entrata in contatto.

purificare le pietre con l’acqua.

La purificazione per mezzo dell’acqua deve avvenire solo a temperature fredde, quelle calde danneggiano la struttura cristallina. Ho avuto il desiderio di scrivere questo articolo in realtà, dopo aver ricevuto un messaggio di una lettrice che voleva sapere se va utilizzato o meno il sale disciolto nell’acqua per la pulizia dei cristalli. Così come ho risposto in privato rispondo qui. Le pietre non vanno immerse nell’acqua con sale marino, niente di più sbagliato, ma solo sotto acqua corrente. Oltre alle energie negative viene eliminata anche la polvere e, non c’è alcun bisogno di continuare con un lavaggio invasivo come quello che prevede l’uso del sale, oppure acqua salata.

Purificare le pietre con dell’acqua di luna.

Potete purificare le vostre pietre, con dell’acqua ottenuta da elisir di minerali! Otterrete dei benefici di gran lunga superiori. Prendete un contenitore in vetro trasparente contenente dell’acqua, mettete tutto dentro dei quarzi (cristallo di rocca, ametista, quarzo citrino etc..) e lasciare sotto gli influssi della luna crescente o piena per alcuni giorni, possibilmente in un luogo buio dove nessuno vi accede (come una soffitta un po’ dimenticata da tutti). Poi, utilizzate quest’acqua per purificare i vostri cristalli!

Va bene per tutte le pietre?

No. Alcune pietre non devono entrare in contatto con l’acqua. Le principali che mi vengono in mente sono l’ambra, l’apofillite, l’azzurrite, la celestina, la malachite, il crisoprasio, il crisocolla, l’occhio di tigre, la selenite, lo zolfo, la pietersite, la pietra di luna e la pietra del sole. E’ il metodo perfetto invece per l’opale, la quale ha proprio bisogno ogni tanto di una bella immersione, e per i quarzi, che fanno parte dell’elemento acqua che amano le temperature particolarmente fredde.

— Arconte

È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (link) o previo consenso dell’autore. Usa i tasti di condivisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...