La magia delle piante.

Fin dai tempi più remoti la magia si serve delle piante che per essa sono uno strumento importante. Nelle piante è presente il tutto e nel tutto è presente il bene e il male, l’azione e la stasi. Sin dai primordi l’uomo si è rivolto alle piante, alla loro forma, colore e odore. Le streghe hanno capito che in esse sono presenti delle energie che si possono opportunamente e sapientemente sfruttare. Queste energie possono essere riconosciute in quanto si esprimono creando nelle piante delle forme precise, che sono la loro stessa corrispondenza analogica. Per questo motivo la magia e l’antica fitoterapia si basavano sulla somiglianza delle piante con parti del corpo umano, con gli animali e con tutte le forme presenti in natura. La magia non si ferma però all’analisi delle forme esteriori, ma va oltre comprendendo che la materia è il risultato e il prodotto di forze più sottili e più potenti. Sin dal Medioevo gli studiosi di queste scienze occulte consideravano le piante riunite in agglomerazioni psichiche chiamate “menti di specie”.

Anche gli odori (nelle piante se ne trovano diversi passando da fetide esalazioni a inebrianti profumi) sono una vera e propria energia, da sempre sfruttata nelle Arti magiche; un esempio per tutti è l’incenso, usato in tutti i rituali magici.

L’odore dell’incenso, o meglio il suo fumo, allontana tutto cio che è negativo, difatti rappresenta la spiritualità, la strada verso la conoscenza, il mondo spirituale.
La Magia delle piante detta anche Magia Verde, raggiunge il suo massimo valore in un giorno ben preciso dell’anno.

La tradizione vuole che le erbe che si usano siano raccolte da noi stessi ma, dato che non tutte le erbe sono reperibili nelle nostre campagne e che non tutti hanno la conoscenza giusta per riconoscerle, è oggi buona regola rivolgersi ad un bravo erborista per acquistare le erbe che ci abbisognano per non incappare anche in spiacevoli rischi di … intossicazione! Le erbe dell’erborista sono testate e sicure e quindi è comodissimo usarle.

INFUSI:

Per fare un infuso caldo dobbiamo far bollire l’acqua ed appena la superficie dell’acqua comincia ad incresparsi aggiungere le erbe anche qui nella quantità necessaria.Si copre il recipiente e si spegne il fuoco sotto il pentolino. Poi si filtra. E’ anche possibile creare un infuso “freddo” lasciando a bagno le erbe per alcune ore.

I DECOTTI:

I decotti sono erbe fatte bollire lentamente in acqua fredda ed è un ottimo metodo per estrarre i principii attivi da cortecce, radici e tutte quelle foglie che sono per natura piu dure. Mettere 30 grammi di erbe in mezzo litro d’acqua, o la quantità di erbe necessaria, e portare ad ebollizione. A questo punto si fa bollire l’erba per i minuti necessari alla preparazione del decotto. I tempi variano a seconda delle erbe che vengono usate e una volta pronto il tutto lo si filtra ancora caldo e si conserva in recipienti di vetro.

Gli OLII:

Per preparare un olio si possono usare erbe fresche o secche, o fiori o foglie, a seconda del tipo di olio che andiamo a fare.Si procedere nel seguente modo: in un vasetto di vetro si mettono le erbe scelte, si versa l’olio a ricoprire il tutto ( olio rigorosamente puro di oliva ) e si sigilla il vasetto. Il vasetto va esposto alla luce della luna Facendo attenzione che il luogo di esposizione sia asciutto e quindi lontano da qualsiasi fonte di umidità. Allo stesso modo esporlo anche alla luce solare badando bene che essa non sia totalmente diretta. Trascorse due settimane di questo trattamento è possibile filtrare l’olio in un altro vasetto di vetro e riporlo in attesa di utilizzarlo .

— Arconte

È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (link) o previo consenso dell’autore. Usa i tasti di condivisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...